CIVITA D'ANTINO DICEMBRE 2008

1908 - 2008

A 100 anni dalla mostra di Copenaghen

"Civita d'Antino dei pittori danesi"

un artistico poster ricorda l'evento.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Palazzo delle esposizioni Kunstforeningen - Copenaghen

 

 

 

A distanza di un secolo dalla mostra di Copenaghen - dedicata ad un paese abruzzese - Civita d'Antino - allora molto conosciuto in Danimarca e negli altri paesi scandinavi - l'associazione culturale Culture Tracks e la Rivista D'Abruzzo - ricordano l'evento con un artistico poster (cm.50x70), quale tributo di memoria e riconoscenza nei confronti del maestro Kristian Zahrtmann, che quell'evento organizzò per mettere in evidenza i suoi lavori e quelli di amici e allievi ambientati in Abruzzo. Recentemente è stata recuperata copia del catalogo della mostra "Civita d'Antino dei pittori danesi" che si tenne presso il palazzo delle esposizioni Kunstforeningen nell'anno 1908.

Molte di quelle opere si trovano oggi nei principali musei scandinavi. Dopo il terremoto della Marsica e la morte del maestro Kristian Zahrtmann - guida di decine di artisti - la vicenda della Scuola d'Arte Danese cadde nell'oblio.

L'associazione Culture Tracks - da anni impegnata nel recupero e nella valorizzazione delle tracce dei viaggiatori stranieri nella regione - attraverso questo poster intende ricordare quel lontano e straordinario evento.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il poster è stato presentato il 27 dicembre 2008 presso l'Antica Osteria Zahrtmann di Civita d'Antino.

In collaborazione con:   

      www.dabruzzo.it

   www.osteriazahrtmann.it