MOSTRA D'ARTE

"IL LUNGO VIAGGIO DAL NORD"  - 1877- 1915

L’Abruzzo nei dipinti degli artisti scandinavi

Civita d’Antino e la Scuola di Zahrtmann.

7 – 31 luglio 2009

Maison des Arts – Fondazione Pescarabruzzo

C.so Umberto I, 83

Pescara

(vedi Comunicato Stampa)

            

 

 La Fondazione Pescarabruzzo e l’Associazione culturale Culture Tracks  hanno organizzato dal 4 al 31 Luglio 2009, presso la sala espositiva della  Fondazione, Maison des Arts in C.so Umberto I, n. 83  a Pescara, una mostra d’arte dal titolo: "IL LUNGO VIAGGIO DAL NORD"  - 1877- 1915 - L’Abruzzo nei dipinti degli artisti scandinavi - Civita d’Antino e la Scuola di Zahrtmann.  L’esposizione ha visto esposte 30 opere, tutte di collezionisti privati,  che raccontano la straordinaria vicenda della colonia di artisti scandinavi che per più di trent’anni, a cavallo tra l’800 ed il ‘900, ha frequentato l’Abruzzo ed il paese di Civita d’Antino. Artisti del nord Europa, guidati da un carismatico personaggio, il pittore Kristian Zahrtmann, che nel 1883 aveva scoperto questo paesino abruzzese arroccato su un altopiano al centro della Valle Roveto. Incantato dal panorama con i monti circostanti cinti da faggeti, dall’aria salubre e soprattutto dagli abitanti bonari ed ospitali, a Civita d’Antino Zahrtmann diede l’avvio alla sede estiva della sua Scuola di Copenhagen. Una lunga stagione creativa terminata con il terremoto che nel 1915 colpì la Marsica e con la morte del maestro Zahrtmann nel 1917.Le opere, tra cui dipinti di Peter Hansen, G.F. Clements, K. Zahrtmann, A. S. Danneskjold-Samsøe, K. Sinding ed altri, evocano immagini, luoghi e personaggi che testimoniano come la nostra terra sia stata una grande fonte di ispirazione.  Nella mostra è presente anche un quadro dell’artista svedese Anders Trulson, morto nel 1911 a Civita d’Antino, dove è sepolto.

 Hanno esposto anche due pittrici danesi contemporanee Kirsten  Murhart ed Helle Fibiger, entrambe hanno una abitazione-galleria in Abruzzo, per  dimostrare come l'Abruzzo sia ancora oggi terra di ispirazione.

La mostra è stata aperta con una conferenza introduttiva presso la sala conferenza della Fondazione Pescarabruzzo (piano terra), ed accompagnata dalla proiezione del video documentario "La Scuola di Zahrtmann a Civita d’Antino" di produzione dell’arch. Piero Moscone. Alla conferenza sono intervenuti il  Prof. Nicola Mattoscio (Presidente della Fondazione Pescarabruzzo);  Dott.ssa Katia Di Simone (Presidente dell’associazione Culture Tracks); Dott. Antonio Bini (Esperto della storia degli artisti danesi in Abruzzo); Paolo Fantauzzi (Sindaco di Civita d'Antino).

 

Per ulteriori informazioni: tel.    347.7906812   -  338.1238720                                                              

www.culturetracks.org   info@culturetracks.org

 Fondazione Pescarabruzzo  Tel. 085.4219109 - Fax 085.4219380

http://www.fondazionepescarabruzzo.it    fondazione@pescarabruzzo.it

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

FOTO INAUGURAZIONE DELLA MOSTRA

 

Conferenza introduttiva alla mostra

sala espositiva

sala espositiva

sala espositiva

sala espositiva

sala espositiva

bacheca di libri d'epoca e nuove pubblicazioni

 

LISTA DEI QUADRI ESPOSTI

Niels Frederik Schiöttz Jensen  "Italian woman standing on a balcony with a jar"

Adam Sophus Danneskjold-Samsøe "Civita d'Antino after the earthquake"

Gad Frederik Clement  " Italian Mountain landscape with children"

Valdemar Neiiendam "An Italian woman is knitting"

Knud Sinding "Italian Street"

Knud Sinding "Mountain to Civita D'Antino"

Knud Sinding "Civita d'Antino"

Knud Sinding  "Street scene. Civita d'Antino"

Knud Sinding  "Italian scene with women"

Knud Sinding "Landscape from Italy"

Knud Sinding   "Civita d’Antino"

Axel Simonsen "Civita d'Antino"

Daniel Hvidt "Teresa"

Kristian Zahrtmann "Baroque cradle"

Kristian Zahrtmann "Woman"

Gerhard L.Blom "Water Carriers"

Axel M. Lassen "Mountainscape from Abruzzo with gentleman"

Aage Bertelsen "Landscape at fall"

Fritz Kraul  "Woman on a road"

Henrik Olrik  "Civita d'Antino"

Peter Hansen  "Landscape"

Carl Budtz-Møller "From Italy"

Carl Budtz-Møller "Down the path"

Carl Budtz-Møller "Mountainside from Italy"

Carl Mathorne "Portrait of K. Zahrtmann"

Anders Trulson  "Street"

Peter Busch  "A southern street scenary"

 

PITTRICI DANESI CONTEMPORANEE

Kirsten Murhart "Sulla buona strada"

Kirsten Murhart "Festa per il raccolto"

Helle Fibiger "Forest dream"

Helle Fibiger "Dialogue of dimensions"

 

    IL 31 LUGLIO LA MOSTRA SI E' CHIUSA CON UNA CONFERENZA - INCONTRO

CON LE PITTRICI DANESI KIRSTEN MURHART ED HELLE FIBIGER

Conferenza conclusiva

Helle Fibiger - Katia Di Simone - Kirsten Murhart - Nicola Mattoscio - Antonio Bini

http://www.ilponte.dk/PDF/ilponte_settembre2009_web.pdf   (pag. 23 - 24)