Progetto Nazionale 2010-2011

 IL PAESAGGIO RACCONTATO DAI RAGAZZI: NARRAZIONI E IMMAGINI NELL'ERA DIGITALE

11 novembre 2010 

Pescara, Fondazione PescarAbruzzo

Corso Umberto I, 83  Pescara 

Paesaggi: costruire il futuro senza smarrire la memoria del passato

Seminario interregionale  Abruzzo e Molise -  formazione  per  insegnanti

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Premessa

La presente iniziativa prende l'avvio dal protocollo d'intesa che Italia Nostra ha sottoscritto il 09.03.2010 con il MIUR e che è riportato nel sito del Ministero.

Il corso di formazione si terrà contemporaneamente in nove città tra cui Pescara., per le regioni Abruzzo e Molise. Sarà utilzzata la stessa metodologia, selezionando tematiche specifiche legateal territorio.

 Le esperienze didattiche realizzate dalle scuole potranno partecipare al concorso nazionale  di fine anno scolastico indetto da Italia Nostra e dal MIUR.

Articolazione del corso:

Pubblicizzazione del corso e del concorso:

 

 

Seminario 11 Novembre 2010

h. 9,30-10  Iscrizione partecipanti e proiezione del video   “L'avventura del paesaggio“

 h. 10 – 13,30  Interventi di apertura:

 Relazioni:

Il Grand Tour come occasione di conoscenza e studio del paesaggio e delle sue  trasformazioni nel tempo:

             

Dibattito 

h. 13,30 – 14,30 buffet

h 14,30 – 18  pomeriggio

Presentazione di esperienze didattiche:

Dibattito

Presentazione delle modalità attuative :

Potrebbero essere programmati alcuni incontri successivi per la visione e il confronto di altre esperienze didattiche realizzate negli  scorsi. anni scolastici o  in via di realizzazione

Area tematica selezionata  e approfondita nella giornata di formazione  di Pescara

la rappresentazione del paesaggio tra arte e documento -  Il Grand Tour in Abruzzo nel XIX e XX secolo -  Sulle tracce di grandi artisti stranieri che documentarono un Abruzzo scomparso. 

Vogliamo recuperare dall'oblio collettivo le testimonianze che collegano la storia regionale alla cultura europea, ripercorrendo i loro itinerari, leggendo i loro diari, ricollocando nel paesaggio i loro disegni e acquarelli. Vogliamo partire dalla bellezza  antica e leggere il presente.

Metodologia:

Nel quadro generale del  "Modello per l'educazione al patrimonio: dalla Conoscenza e Consapevolezza alla Creatività , elaborato da Italia Nostra, verranno privilegiati i  seguenti punti: